Cerca
  • Grimus

MARKETING, PUBBLICITÀ O BRANDING?


Iniziamo a fare un po di chiarezza in questo oceano digitale.

Come ormai tutti avranno capito il mondo online è vastissimo e nonostante ciò, continua ad espandersi e innovarsi.


Proprio per questo motivo in questo articolo ci focalizzeremo sulle differenze e quindi le caratteristiche che distinguono il Marketing dalla Pubblicità e dal Branding.


Innanzitutto il termine Digital Marketing (o Marketing Digitale) è esploso nel 2000, ma la sua nascita e/0 creazione risale a circa 100 anni prima.


Ebbene sì, è da tanto tempo che questo fenomeno esiste e viene utilizzato, ma perché sembra essere emerso solo qualche anno fa?


A mio parere negli ultimi anni, e soprattutto nell’ultimo, si sono tenute le Olimpiadi Del Digitale. Ovvero gare a ostacoli per essere presenti online, prima e soprattutto meglio degli altri!


Non tutti i paesi sono tecnologicamente avanzati nella stessa maniera ma oggi mi sento di dire che molte attività, sia piccole che medio-grandi, sono in continua accelerazione per le prime posizioni su internet.


Non è così?


Prova a rispondere a queste domande e analizza le risposte.

  • La tua attività ha un sito internet?

  • Se non possiedi un’attività pensa a quella di conoscenti o prendi ad esempio un’azienda che conosci e rispondi alla prima domanda.

  • Curi il tuo sito internet? Lo aggiorni?

  • Hai mai fatto campagne online per essere più visibile?

  • La tua azienda è Social?

  • Quando pensi ad ottenere più potenziali clienti pensi di farlo attraverso internet o con sistemi offline?


Nel 90% dei casi le risposte saranno tutte legate al mondo online e proprio per questo c’è bisogno di chiarimenti.


Marketing, Pubblicità e Branding sono la stessa cosa?

Iniziamo il nostro percorso di differenziazione!



Processo di Marketing
Processo di Marketing

MARKETING


Il Marketing è un’insieme di tecniche per mettere prodotti e servizi a disposizione di consumatori e utenti in un mercato.


È il processo mediante il quale l’azienda acquisisce e mantiene i clienti.

Detta così però sembra un po’ riduttivo, mi spiego meglio.


Il Marketing è un processo che inizia con una serie di obiettivi aziendali di medio-lungo termine.

Avere degli obiettivi precisi da raggiungere è fondamentale per non perdersi lungo la strada.

Questo non vale solo nel marketing ma nella vita in generale. Io e il mio team abbiamo sempre degli obiettivi prefissati proprio per questo motivo. Possono essere di breve o medio-lungo termine e questo permette non solo di non perdere il focus, ma anche di raggiungerlo prima!


Dopo la fase iniziale si attraversa un fase preliminare di diagnosi della domanda e della concorrenza del mercato di riferimento.

Attraverso l’analisi del consumatore, dei suoi bisogni, dei modi per soddisfarli e dello studio della concorrenza e delle possibilità del mercato di riferimento, si delinea lo scenario in cui agire.

A questo punto verrà delineato il quadro completo degli attuali e dei potenziali clienti stabilendo le azioni migliori per soddisfarli.


Se siete curiosi o interessati a comprendere l’evoluzione che ha avuto il Marketing nel tempo, ti consiglio di leggere il nostro articolo: MARKETING IN EVOLUZIONE | LA TRASFORMAZIONE NEL TEMPO


Riassumendo possiamo dire che: Il Marketing serve a conoscere i propri consumatori: capire chi è il cliente e di cosa ha bisogno, sviluppare servizi e prodotti che possano suscitare la sua attenzione, posizionarli, comunicare e promuovere loro prodotti e servizi.


Il Marketing comprende le strategie e le attività riconducibili a quattro aree:

  • Prezzo

  • Prodotto

  • Promozione

  • Distribuzione

Sta nelle ricerche di mercato, nell’assistenza ai clienti, nelle pubbliche relazioni e nel blogging.


È focalizzato sul potenziale cliente e su chi lo è già.



Pubblicità online
Pubblicità online

PUBBLICITÀ


La Pubblicità è una forma di comunicazione di massa che viene utilizzata dalle imprese per creare consenso attorno alla propria immagine.


Il marketing pubblicitario è infatti un sottoinsieme del marketing.


Generalmente la Pubblicità è un mezzo di comunicazione a pagamento.

Nell’era della digitalizzazione la pubblicità online è ormai onnipresente.

Essa può essere costruita su diverse piattaforme come:

  • Google —> Google Ads

Puoi trovare il nostro articolo sulla pubblicità su Google qui: GOOGLE ADWORDS | Google Ads di cosa si tratta?

  • Fasbook —> Facebook Ads

Puoi trovare il nostro articolo sulla pubblicità tramite Facebook qui: LA PUBBLICITÀ TRAMITE FACEBOOK?

  • Instagram —> Instagram Ads

  • Linkedin

  • YouTube

Insomma possiamo dire che quello che viene chiamato Advertising (Ads) può essere fatto sui motori di ricerca o tramite i canali social.


Questo tipo di pubblicità è orientato principalmente alla notorietà del brand, ma anche all’acquisto o alle visite sul sito.


Per riassumere possiamo affermare che la Pubblicità ha come obiettivo quello di conseguire le proprie finalità di marketing.



Branding
Branding

BRANDING


Il Branding è ancora differente rispetto al Marketing e alla Pubblicità.


Esso si configura come l’insieme delle attività strategiche e operative relative alla costruzione ed alla gestione del marchio.


Infatti per fare branding è necessario conoscere la storia della propria azienda.


Il Brand è dunque l’immagine percepita del prodotto, il Branding è la strategia per creare quell’immagine.


Il Branding, noto come Brand Development, è il lavoro interno che sta alla base del business dell’azienda.


Possiamo quindi dire che il Branding ha lo scopo di far conoscere sé stessi.


CONCLUSIONE


Arrivati fino a qui possiamo rispondere alla domanda iniziale, ovvero: Marketing, Pubblicità e Branding sono la stessa cosa?


Adesso siamo in grado di rispondere NO, non sono la stessa cosa!


Essi differiscono per obiettivo, termine e strumenti.

Per scoprire questo e molto altro


Accedi al Webinar GRATUITO